appannaggio

[ap-pan-nàg-gio]
In sintesi
prerogativa
← dal fr. apanage, deriv. del fr. ant. apaner ‘dare del pane’.
1
Assegno annuo che il pubblico erario corrisponde ai sovrani, ai membri delle famiglie regnanti o ai capi di Stato: l'a. del Presidente della Repubblica || Nel Medioevo, assegnazione di beni mobili o immobili ai cadetti di famiglie della nobiltà
2
estens. Stipendio, rendita fissa: fissare un a. ai figli
3
fig. Caratteristica, qualità o condizione peculiare, dote: gli acciacchi sono a. della vecchiaia SIN. prerogativa, proprietà