androgino

[an-drò-gi-no]
In sintesi
ermafrodito
← dal lat. androgўnu(m), che è dal gr. andróghynos, comp. di anr andrós ‘uomo’ e ghyn ‘donna’.
1
Che, chi presenta le caratteristiche dell'androginia
2
estens. Che, chi appare sessualmente ambiguo, riunendo tratti esteriori maschili e femminili