anafora

[a-nà-fo-ra]
In sintesi
ripetizione di una o più parole
1
RET Figura che consiste nella ripetizione di una o più parole al principio di frasi o di versi consecutivi: con lui ho litigato, con lui me la vedrò
2
ECCL Nella liturgia orientale, parte centrale della Messa || Nella Chiesa latina, canone o preghiera eucaristica