carme

[càr-me]
In sintesi
componimento in versi su un fatto o un personaggio noti
1
lett. Componimento poetico: c. in lode di qualcuno; c. nuziale, funebre || poet. Epigrafe, iscrizione solenne o votiva || poet. Canto, musica, suono
2
ST Nella poesia greca e latina, componimento lirico: i carmi di Catullo; c. elegiaco, bucolico || Carme figurato, di origine alessandrina, con i versi disposti graficamente in modo da suggerire un'immagine || Carme trionfale, cantato dai soldati romani nei trionfi
3
ant. Vaticinio, profezia || Formula magica, scongiuro